Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy.
SVOLTA BIO, PACKAGING ALIMENTARE GREEN E MADE IN NATURE!

Il mondo del packaging alimentare corre veloce e in simbiosi nascono e prendono vita ...

SVOLTA BIO, PACKAGING ALIMENTARE GREEN E MADE IN NATURE!

SVOLTA BIO, PACKAGING ALIMENTARE GREEN E MADE IN NATURE!

Il mondo del packaging alimentare corre veloce e in simbiosi nascono e prendono vita soluzioni e trend alternativi, che mirano a supportare lo sviluppo di questo mercato in maniera sostenibile e a ridotto impatto ambientale.

Il ciclo virtuoso dell’eco packaging inizia a monte, nella fase di progettazione e realizzazione e deve procedere in parallelo con la corretta programmazione dello smaltimento futuro alla fine del ciclo di vita del prodotto stesso, per permettere una maggiore opportunità di recupero e di riciclo delle materie utilizzate e ad una riduzione notevole del rifiuto da smaltire.

Mancanza di trasparenza e chiarezza nelle normative ed indicazioni per il corretto smaltimento dei rifiuti, come packaging la cui destinazione finale per lo smaltimento è difficilmente intuibile (come carta politenata, accoppiata, ecc.) o varie problematiche legate alla dispersione dei residui organici e della contaminazione dell’organico, provocano pero’ problemi ed ostacoli facilmente evitabili.

I piani futuri, che in alcune nazioni sono già diventate progetto di legge, prevedono la totale sostituzione del packaging tradizionale, composto da plastica e carta con prodotti al 100% biodegradabili e bio compostabili ad impatto zero e totale salvaguardia ambientale.

Il packaging alimentare green o bio-based puo’ essere facilmente smaltito nell’umido poiché costituito da sostanze compostabili organici come il biopolimeri o l’amido di mais, consente inoltre il prolungamento della durata dei prodotti in maniera naturale, lasciando totalmente inalterate le capacità organolettiche degli alimenti.

Uno studio approfondito su queste tematiche ed una normativa aggiornata, consentirebbe una svolta eco-green per tutte le aziende con l’intento di creare soluzioni realmente sostenibili sia per l’ambiente che a livello economico.

Studi recenti, infatti, dimostrano che una politica eco dello smaltimento creerebbe 190 mila tonnellate di rifiuti alimentare destinati a compostaggio ed un risparmio che supera i 5 milioni di euro.

Imballaggi verdi e linee eco-bio, sono la prima e unica scelta di attività come agriturismi, ristoranti a km0, vegan bar, vegan restaurant, bio restaurant che hanno compreso il mercato e le direttive future anticipando i tempi ed intuito l’importanza dei materiali biodegradabili e compostabili, utili a ridurre l’impatto sul fronte dell’uso di imballaggi.

Un circolo virtuoso dal quale, tutti i protagonisti della filiera alimentare ne trarrebbero beneficio assoluto.

Leave a Reply

* Name:
* E-mail: (Not Published)
   Website: (Site url withhttp://)
* Comment:
Type Code